Slider

Vuoi contribuire alle iniziative di "Sì, Torino va avanti"?

A partire da

Sostieni Sì, Torino va avanti

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Pagamento effettuato su cirtcuito sicuro

Totale Donazione: €2,00

ERROR:


Scarica
il manifesto
 

 

Il manifesto dei SÌ

  • Sì vogliamo muoverci

    Dico alla TAV, che collega Torino e il Piemonte all’Europa e all’Asia.
    Dico a Torino come centro di scambi, porta aperta verso gli altri Paesi, snodo sulla rete ferroviaria internazionale.
    In città dico a una linea metropolitana in più, a più biciclette condivise, auto elettriche, mezzi pubblici che funzionino bene su tutte le linee.

  • Sì a un futuro di lavoro

    Dico a una città che dia a noi e ai nostri figli l’opportunità e l’orgoglio di lavorare.
    Dico al valore delle nostre piccole, medie e grandi imprese,
    galassia di realtà creative, operose, capaci di fare e di esportare.
    Dico al rilancio della tradizione industriale e manifatturiera di Torino e del Piemonte.

  • Sì alla cultura e al turismo

    Dico agli investimenti su grandi eventi artistici, sportivi e culturali.
    Dico a uomini e donne che vogliono far accadere le cose,
    competenze forti e positive nelle posizioni chiave delle istituzioni cittadine.
    Dico alla promozione di luoghi di tradizione e di avanguardia, per sedurre e attirare turisti italiani e stranieri.

  • Sì alla città dello studio

    Dico agli oltre 30.000 studenti non piemontesi che vengono a Torino per formarsi, portando valore al tessuto sociale, culturale ed economico della città.

  • Sì alla ricerca e all’innovazione

    Dico alla ricerca in ambito pubblico e privato.
    Dico al lavoro quotidiano degli scienziati e delle nuove imprese.

  • Sì alla solidarietà

    Dico a una Torino che ha fatto storia, modello per iniziative solidali e filantropiche.

  • Sì a una città sicura e efficiente

    Dico a una città curata e attenta alle persone nella gestione di tutti i servizi pubblici, dalla sicurezza all’anagrafe, dal centro alla periferia.
    Dico a una città accessibile, che ascolta i suoi abitanti, parla un linguaggio umanizzante e garantisce istituzioni democratiche a misura di cittadino.

RESTA IN CONTATTO CON NOI

SCRIVI I TUOI SUGGERIMENTI


per ricevere le nostre informazioni

Ho letto l'informativa privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per consentire a sitorinovaavanti di evadere la mia richiesta

Le Ideatrici

Gruppo di persone della società civile torinese decise a non lasciare l’amata città scivolare nel declino dei NO pronunciati di fronte ad ogni innovazione e opportunità di sviluppo. Con voce ferma e gentile vogliamo dire di SÌ a nuove iniziative e progetti. Noi desideriamo crescere, muoverci, viaggiare, studiare, lavorare. Vogliamo essere connessi al mondo e cogliere le opportunità, ritrovando la nostra spinta creativa. Desideriamo completare i lavori per la TAV, ma non solo: vogliamo essere nelle condizioni di investire sul futuro. #sitorinovaavanti