TAV e studenti universitari

All’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Torino, era presente anche una delegazione di studenti. Una ragazza ha dichiarato al Presidente Mattarella il suo no alla TAV a nome di tutti gli studenti dell’Ateneo torinese. Molte sono state le reazioni a questa presa di posizione unilaterale.

Nel gruppo Facebook “Sì, Torino va avanti” e nei nostri incontri abbiamo raccolto espressioni di dissenso da parte di molti ragazzi che non si sono sentiti adeguatamente rappresentati dall’intervento.

Al di là di considerazioni sulla rappresentatività della studentessa, riteniamo che questa sia un’ottima opportunità per cominciare a parlarsi. Pertanto, siamo disponibili a partecipare a tavoli di approfondimento e a sostenere dibattiti in cui siano affiancate le ragioni del SÌ e del NO.

Abbiamo già intrapreso azioni in tal senso su richiesta di alcuni licei e, a maggior ragione, lo faremo volentieri con le università. Chiediamo agli studenti stessi di organizzarsi e di scriverci in privato per preparare un civile e rispettoso dialogo.

#sitorinovaavanti
#sitav
#10novembre