TAV: incontro a Nichelino

Parleremo di treni e di molto altro il prossimo venerdì 22 febbraio alle 17.30 a Nichelino durante un incontro pubblico di informazione e discussione sulla linea Torino-Lione.

L’incontro si articolerà intorno a varie domande che tutti si pongono, dalle condizioni del vecchio tunnel all’impatto ambientale. I temi verranno presentati in maniera semplice e discussi anche attraverso la testimonianza di persone che a vario titolo sono coinvolte o informate sull’opera.

Usando un linguaggio comprensibile, cercheremo di capire insieme che cosa è la Torino – Lione, perché  non si può più utilizzare il tunnel attuale, quali sono i costi, gli impatti ambientali e le ricadute sull’economia. Ci saranno anche testimonianze dalla Valsusa, che, a differenza di quanto molti pensano, non è popolata solo da persone contrarie alla TAV.

Sarà presente Paolo Foietta, ex-Commissario straordinario del Governo per l’asse ferroviario Torino – Lione, che darà la lettura critica dell’Analisi Costi Benefici (ACB) condotta per conto del Governo dalla commissione guidata dal professor Ponti.

L’incontro si svolgerà al Teatro Superga, in Via Superga 44 a Nichelino alle 17:30 e durerà fino alle 19 circa.

L’ingresso è aperto a tutti ed è libero fino ad esaurimento posti. Prenotazioni su Eventbrite.

Gradita una donazione su sitorinovaavanti.org a favore della copertura dei costi dell’evento. Grazie!